A SUONO DETERMINATO

Gli strumenti a percussione sono detti a suono determinato, quando i suoni prodotti corrispondono a note precise.

Il VIBRAFONO E IL GLOCKESPIEL

Il vibrafono è un idiofono di grandi dimensioni, a intonazione determinata e dal timbro chiaro e vellutato. Inventato in America nel 1921, riveste un ruolo molto importante nelle orchestre jazz. Ha un’estensione generalmente di tre ottave, ma esistono anche modelli a quattro ottave.

vibrafono

Le piastre di metallo sono disposte su due file come i tasti del pianoforte. Hanno lunghezza diversa che rende più o meno grave il suono che emettono.

battenti, con cui si percuotono le piastre per produrre il suono, hanno la testa in gomma o feltro e generalmente se ne usano due per mano.

Per amplificare il suono, sotto ciascuna piastra è presente un tubo metallico, detto risuonatore.

L’effetto di vibrato che dà il nome allo strumento è generato da un’elica, posta in cima a ogni risuonatore, che viene fatta ruotare tramite un motore elettrico a velocità controllabile.

ASCOLTO: Spazi di Calabi

Il GLOCKESPIEL è anch’esso un idiofono molto simile al vibrafono, ma ha dimensioni più piccole e quindi un registro più acuto.

Il suono è prodotto tramite la percussione di piastre di metallo e ha un timbro argentino e scintillante.

61mg4m9boGL._SL1000_.jpg

ASCOLTO: Harry Potter

LO XILOFONO E LA MARIMBA

Lo XILOFONO è un idiofono a intonazione determinata. Il nome deriva dalla parola greca xylon (= legno) e infatti il suono, dal timbro secco e legnoso, è prodotto dalla percussione di barre di legno.

s-l1000

ASCOLTO: Fossili di Saint Saens

Del tutto simile allo xilofono, ma di dimensioni maggiori, è la MARIMBA: grazie alle sue barre più grandi e di legno più tenero, possiede un timbro assai più caldo e pastoso.

marimbashot500x346.jpg

Le barre di legno sono disposte su due file come i tasti di un pianoforte. Hanno lunghezza diversa che rende più o meno grave il suono che emettono e raggiungono un’estensione di tre ottave.

Sotto ogni barra è presente un tubo cavo che serve da cassa di risonanza.

Le barre sono percosse tramite mazzuoli di legno.

ASCOLTO: Shape of you di Ed Sheeran

LE CAMPANE TUBOLARI

Come dice il nome stesso, le campane tubolari sono uno strumento in grado di imitare il suono delle campane con un ingombro decisamente ridotto. Appartengono alla famiglia degli idiofoni e sono a intonazione determinata.

campane-tubolari

Il corpo è formato da tubi cavi di ottone appesi verticalmente a un telaio. La diversa lunghezza dei tubi determina l’altezza del suono di ciascuno.

I tubi sono percossi da un martello con la testa di cuoio.

ASCOLTO: Introit

Pubblicità