3 – LE FORME COMPLESSE

Quando infine la musica si organizza in macrostrutture entro le quali ritroviamo una o più forme semplici, possiamo dire che la sua forma è complessa: le forme complesse sono dunque tutte quelle forme all’interno delle quali troviamo altre forme. Vedremo, ad esempio, che forme semplici quali il Minuetto, il Rondò e le Variazioni, spesso si ritrovano all’interno di strutture più grandi: Sonate, Sinfonie, Concerti ecc.

Osserveremo ora le forme complesse maggiormente utilizzate:

  1. LA SONATA
  2. LA SINFONIA
  3. IL CONCERTO 
Pubblicità